Festival

PHONE +39 335 6382149

L O A D I N G

“Fermo Mia” il primo portale D.o.c.
di Fermo e del territorio fermano.

 

Nel portale “Fermo Mia” troverete tantissime peculiarità storiche della città di Fermo e di tutto il fermano, la Fermo artistica, la Fermo culturale, la Fermo storica, la Fermo nascosta, la Fermo che non si conosce.

a cura di Piero Evandri

territorio del fermano

Eventi & Manifestazioni

»  Home  »  Menu  »  Eventi e Manifestazioni  »  Festival nel Territorio Fermano

Festival Nazionali  »  Festival nel Territorio Fermano  »  Territorio di Fermo

Comune di Fermo

 

Il Festival di Tipicità - Città di Fermo - MARZO

 

(Concorso Nazionale)

 

La Regione Marche può fare squadra, puntando sempre più sulla qualità delle produzioni e del territorio, ma anche confrontandosi con uno scenario più ampio, per essere adeguata alle sfide dell’internazionalizzazione!”.

Con questo messaggio, a Fermo, ogni anno va in scena l’anteprima di Tipicità: Made in Marche Festival, la consolidata iniziativa che promuove le eccellenze della nostra regione, enogastronomiche e non solo!
Dinanzi ad un numerosissimo pubblico di imprenditori, pubblici amministratori e rappresentanti del mondo associazionistico, ogni anno vengono svelate le tantissime novità di ogni nuova edizione di Tipicità, organizzata dal Comune di Fermo in collaborazione con un pool di entità marchigiane.

 

A fare gli onori di casa il Sindaco della città di Fermo.
Tredicimila metri quadrati coperti ospitano ogni anno, tutto il bello ed il buono della nostra regione.

 

Prelibatezze enogastronomiche e percorsi turistici inediti, con la possibilità di conoscere anche le griffe del fashion e scoprire paesaggi e borghi “segreti”.

Un ricchissimo cartellone di iniziative, ma anche banchi d’assaggio, presentazioni, degustazioni e talk-show in compagnia di grandi chef e volti noti.

 

Aree espositive dedicate agli operatori ed ai gourmet, con la possibilità di degustare ed acquistare, direttamente dai produttori, esclusive e rare specialità.

Spazio anche alle eccellenze della manifattura esposte nella MadeinMarche Gallery.
Previsti ogni anno oltre 60 eventi, con un intenso programma di incontri ed approfondimenti, degustazioni guidate e confronti con le cucine di altre realtà italiane ed europee.

Per tre giorni, una grande festa del gusto. In tutti i sensi e per tutti i sensi!

 

» Per maggiori informazioni visita » www.tipicita.it

 

 

» Per ulteriori informazioni segui la nostra pagina FaceBook

Siti correlati

» nessuna info di supporto

Festival Interregionale  »  Festival nel Territorio Fermano  »  Territorio di Moresco

Comune di Moresco

 

“Du bbotte a lu castellu"  -  GIUGNO

Festival Interregionale folkloristico


Moresco – Primo fine settimana di giugno.

Il Comune  e la proloco di Moresco, in collaborazione con Li Fellaccià,  nell’incantevole scenario di piazza castello, organizzano il festival interregionale folkloristico “du bbotte a lu castellu”.

Il nome non è stato scelto a caso perché “ du bbotte “ è il nomignolo con il quale (in questi luoghi) viene identificato l’organetto a due bassi, il Re degli strumenti popolari.
I Fellaccià, noto ed attivo gruppo folkloristico, nel girovagare per il centro Italia, esibendosi in svariate piazze, hanno stretto legami di amicizia con molti interpreti della musica popolare ed hanno organizzato, nel primo fine settimana di giugno, un evento straordinario:  18 gruppi folkloristici ( provenienti da Marche, Abruzzo, Lazio ed Umbria),  per un totale di 200 persone tra ballerini, suonatori e tamburellisti, si ritrovano a Moresco e si esibiscono il sabato sera fino a notte fonda, cantando ed interpretando i canti ed i balli della loro terra d’origine.

La domenica è ricca di incontri: dal mercato dei prodotti tipici locali ad una mostra mercato di strumenti popolari per le vie del borgo; dalla sfilata di tantissimi esemplari di vespa d’epoca e non, organizzata nel primo anno dal “Vespa Club Sanbenedettese”, ai corsi di ballo, a titolo completamente gratuito, sul saltarello della valdaso ed inoltre stage di percussioni per “nacchere e tamburello”.

Sempre nella giornata di domenica un evento da non perdere: “Gli Storti e Li Fellaccià“ si esibiscono insieme, dando vita ad un’imperdibile spettacolo di folk-cabaret  (da tenesse li fianchi !!!).

Inoltre si tengono sfilate di vari gruppi per le vie del paese, per allietare il pubblico  intervenuto.

La sera, suonatori di organetto si sfidano a suon di polke, valzer, saltarello ecc.. nella gara “ Memorial Santarelli Franco”, la quale riserva ai più bravi ricchi premi enogastronomici.

Per tutta la durata del festival la proloco propone in piazza il proprio menù tradizionale, motivo d’orgoglio per ogni moreschino.

 

Questo festival sottolinea quanto ancora l’amicizia ed il rispetto siano valori fondamentali per tramandare ciò che i nostri nonni hanno custodito gelosamente nei loro ricordi.

Il folklore, specialmente nei luoghi dove è ancora largamente praticato, è l’unica forma di aggregazione capace di unire e far interagire fra di loro diverse generazioni, dal nonno di 80 anni al bimbo di 5 anni.

La frenesia moderna non ha intaccato di una virgola la passione e l’ attaccamento per la terra, per le sue tradizioni,  ma soprattutto per i suoi canti ed i suoi balli.

 

» Per maggiori informazioni visita  »  www.comune.moresco.fm.it

 

» Per ulteriori informazioni segui la nostra pagina FaceBook

Siti correlati

» nessuna info di supporto

Festival Artistici  »  Festival nel Territorio Fermano  »  Territorio di Montegranaro

Comune di Montegranaro

 

Il Veregra Street Festival - Giugno - Luglio - Agosto.

 

(Gli artisti e le arti di strada)

 

Nel mese di giugno, ormai da alcuni anni, a Montegranaro si svolge il Veregra Street Festival, festival dedicato agli artisti ed alle arti di strada.

Negli ultimi anni il festival ha ampliato i suoi orizzonti e vede oggi la partecipazione di artisti provenienti dai 4 continenti oltre a quella degli artisti italiani. Numerosi comuni del territorio fermano hanno aderito all’iniziativa di Montegranaro, e il festival si è arricchito del Veregrantour, che vede la manifestazione in giro per i comuni partecipanti, per valorizzare i bellissimi centri storici dei borghi e dei paesi dell’entroterra fermano. Le numerosissime compagnie, gli spettacoli d’arte di strada e di teatro urbano, che movimentano e trasformano le vie dei centri storici  fino a notte fonda, insieme alle interessanti iniziative collaterali, hanno reso questo festival uno degli appuntamenti turistico-culturali più seguiti della regione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Negli ultimi anni si è aggiunta anche una Notte bianca, per festeggiare la ricorrenza della “Festa della Musica”.

 

Il Veregra Street Festival di Montegranaro fa rete con altri importanti festival di strada europei, come il Festival di Namur, belga,o il Festival di Brema, tedesco.

Sono molte le iniziative che si svolgono parallelamente al festival, come ad esempio gli spazi dedicati all’interculturalità per favorire un confronto costruttivo con le varie etnie che compongono il territorio.

Il Veregra Festival, infine, non è soltanto una kermesse spettacolare, ma è una occasione per conoscere il territorio, i suoi prodotti artigianali, le tipicità enogastronomiche, la cucina marchigiana e i beni culturali della città.

 

» Per maggiori informazioni visita  »  www.veregrastreet.it

 

» Per ulteriori informazioni segui la nostra pagina FaceBook

Siti correlati

» nessuna info di supporto

Fotogallery

Festival  »  Festival nel Territorio Fermano  »  Territorio di Ponzano di Fermo

Comune di Ponzano di Fermo

 

Armonie della Sera - LUGLIO / AGOSTO

 

Nel 2005 nasce “Armonie della Sera”, festival di musica da camera ideato dal pianista marchigiano Marco Sollini.

L’intuizione vincente di un possibile connubio tra Grande Musica e luoghi d’arte, il suo ideatore la ebbe guardando la splendida Chiesa romanica di San Marco di Ponzano di Fermo, il piccolo borgo che ha dato origine a questo riuscito festival.

Il successo delle prime edizioni ha portato a pensare che l’idea si potesse portare anche in altri luoghi delle Marche, luoghi suggestivi e ricchi di storia. E così il festival è divenuto itinerante.

Oggi copre tutte le province della regione ed è divenuto molto conosciuto anche grazie alla diffusione radiofonica di Rairadiotre e Radiovaticana.
Il successo dell’iniziativa ha reso indispensabile la nascita dell’Associazione Marche Musica che cura gli aspetti artistici ed organizzativi.

La particolarità  del festival, quella di svolgersi in posti bellissimi e suggestivi delle Marche, ha reso possibile la riscoperta e la valorizzazione di luoghi di cui il territorio è ricchissimo.

 







 

 

 

Negli anni hanno fanno parte del percorso itinerante, il Castello di Gradara, la Rocca Tiepolo di Porto San Giorgio, la Chiesa di San Francesco di Corridonia, Villa Seghetti Panichi di Castel di Lama, il Chiostro di San Francesco di Monte San Pietrangeli, il Castello di Falconara Marittima, il Colle dell’Infinito di Recanati, la Grotta del Vento di Frasassi, il Castello Ducale di Urbino e molti altri.
All’interno del festival sono organizzate anche delle lezioni, tenute da importanti concertisti del panorama internazionale, che daranno la possibilità ai migliori allievi segnalati, di potersi esibire in uno dei concerti dell’anno successivo dedicato alle “giovani carriere".

 

Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale  »  www.armoniedellasera.it

 

» Per ulteriori informazioni segui la nostra pagina FaceBook

Siti correlati

» nessuna info di supporto

Fotogallery

© www.FermoMia.it  -  Testi di Alessandra Di Ruscio

© Copyright foto - www.FermoMia.it

Info: contatti - contact us

» E' vietata la riproduzione, anche per sunti di testi e immagini.

N.B. Si declina ogni responsabilità per inesattezze o variazioni relative ai dati pubblicati, rimaniamo a disposizione per ogni segnalazione e richiesta di ulteriori informazioni.

Scegli i nostri canali della Qualità Made in Italy  -  Choose our channels of the Made in Italy Quality