MENU

  Mostre

PHONE +39 335 6382149

L O A D I N G

“Fermo Mia” il primo portale D.o.c.
di Fermo e del territorio fermano.

 

Nel portale “Fermo Mia” troverete tantissime peculiarità storiche della città di Fermo e di tutto il fermano, la Fermo artistica, la Fermo culturale, la Fermo storica, la Fermo nascosta, la Fermo che non si conosce.

a cura di Piero Evandri

territorio del fermano

Eventi & Manifestazioni

»  Home  »  Menu  »  Eventi e Manifestazioni  »  Mostre nel Territorio Fermano

Mostre  »  Mostre Mercato nel Territorio Fermano  »  Territorio di Fermo

Comune di Fermo

 

Mostra Mercato dell’Antiquariato  -  Luglio & Agosto

 

Il Mercatino del giovedì

 

Nel 1983 viene organizzata la prima edizione della “Mostra Mercato dell’Antiquariato” di Fermo.

La mostra, iniziata un po’ in sordina, è divenuta nel tempo un appuntamento importante dell’estate fermana.

Si svolge tutti i giovedì dei mesi di luglio ed agosto nel centro storico della città e vede raccolti, sulle tante bancarelle, molti oggetti di vario genere: dai mobili d’antiquariato alle porcellane, dai vestiti ai giocattoli antichi, dall’argenteria alla bigiotteria, dai dischi alle monete, dai francobolli ai libri e a molto altro.

Il Mercato si svolge in Piazza del Popolo, lungo Viale Vittorio Veneto (meglio conosciuto come la Strada Nuova), Corso Cefalonia e Piazzale Azzolino.

Già verso mezzogiorno si incomincia ad assistere all’arrivo dei bambini, che in Viale Vittorio Veneto hanno uno spazio a loro dedicato, e che, con il piglio di un adulto occupano un posto sotto la canicola per poter vendere tutto quello che c’è nelle loro soffitte: paccottiglia, vecchi giocattoli,  libri, film o cartoni animati.

 

Bisogna dire comunque che il mercatino dei bambini è frequentatissimo anche dagli adulti, che spesso fanno grandi affari trovando proprio quello che cercavano per i loro figli, nipoti o per se stessi.

Una parte degli appassionati arriva presto, prima della folla, quando le strade sono ancora tranquille e gli espositori hanno più disponibilità, si può più facilmente guardare, chiedere, toccare e decidere se acquistare oppure no. Questo è il momento più magico del mercatino, da cogliere con amore prima che le strade si animino troppo e ci si perda tra la folla che passeggia curiosa, chiacchierona e a volte distratta. Tra le ventuno e le ventitre si raggiunge l’apice dell’animazione ed è proprio difficile addirittura camminare e crearsi un  varco tra la calca che spinge, chiacchiera e guarda.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Insomma è un mercatino da non perdere, per le mille occasioni che offre, per l’atmosfera festosa e rilassata, per la possibilità di raggiungere il bel centro storico ancora più facilmente da quando è stato inaugurato un nuovo ascensore che collega i parcheggi di Via XX Settembre a Viale Vittorio Veneto.

Nella sua lunga vita il mercatino ha raggiunto oltre 20.000 presenze e gliene auguriamo sempre di più, con la speranza, che è anche una certezza, che Fermo, la sua amministrazione ed i suoi abitanti si adoperino sempre con maggiore energia affinchè cresca la fama della città e del suo mercatino.

 

» Per maggiori informazioni visita  »  www.comune.fermo.it

 

 

» Per ulteriori informazioni segui la nostra pagina FaceBook

Siti correlati

» nessuna info di supporto

Fotogallery

Mostre  »  Mostra Permanente del Pittore Giuseppe Pende  »  Territorio di Fermo

Dopo aver frequentato il Liceo Classico, nel 1933 si trasferisce a Roma dove si iscrive alla facoltà di Architettura e frequenta con successo i campi di atletica, tant’è che nel 1935 diviene campione italiano di salto triplo.
Nel 1936 si trasferisce all’Accademia di Belle Arti, dove conosce una giovane modella romana, Ida Bacchini, che . . .

© www.FermoMia.it  -  Testi di Alessandra Di Ruscio

© Copyright foto - www.FermoMia.it

Info: contatti - contact us

» E' vietata la riproduzione, anche per sunti di testi e immagini.

N.B. Si declina ogni responsabilità per inesattezze o variazioni relative ai dati pubblicati, rimaniamo a disposizione per ogni segnalazione e richiesta di ulteriori informazioni.

Scegli i nostri canali della Qualità Made in Italy  -  Choose our channels of the Made in Italy Quality