PHONE +39 335 6382149

  Approfondimenti

L O A D I N G

“Fermo Mia” il primo portale D.o.c.
di Fermo e del territorio fermano.

 

Nel portale “Fermo Mia” troverete tantissime peculiarità storiche della città di Fermo e di tutto il fermano, la Fermo artistica, la Fermo culturale, la Fermo storica, la Fermo nascosta, la Fermo che non si conosce.

a cura di Piero Evandri

approfondimenti dal territorio fermano

Rocca Tiepolo

»  Home  »  Menu  »  Approfondimenti  »  Rocche e Castelli  »  Rocca Tiepolo - Porto San Giorgio

Rocca Tiepolo  »  Territorio di Porto San Giorgio

Comune di Porto San Giorgio

 

Rocca Tiepolo

 

La rocca, fatta erigere nel 1267 dal podestà di Fermo Lorenzo Tiepolo, si erge alle spalle della Chiesa di San Giorgio.

La rocca, con la sua posizione elevata, svolgeva egregiamente il suo ruolo di vedetta e di difesa di tutto il litorale, frequentemente assalito dai pirati nel corso dei secoli XIII e XIV.

La rocca si estende per circa 1000 mq. di superficie, in un perimetro pentagonale irregolare munito di cinque torri ed un mastio centrale. Ad essa si accede tramite una scalinata che rendeva difficoltoso l’accesso agli assedianti.

 

Le prime mura che circondavano la rocca erano munite di ballatoi con parapetto che permettevano l’ingresso alle torri.

Oggi il suo aspetto è piuttosto decadente, in parte per la mancanza di manutenzione, in parte per i riadattamenti subiti nel corso dei secoli a causa del mutare dei sistemi difensivi.

 

Il Castello del porto, invece, si trovava più a sud della Rocca ed era circondato da un perimetro di mura di forma trapezoidale. Il lato parallelo alla costa e a ridosso dell’attracco delle barche costituiva la difesa dell’abitato dal mare. Da questo lato partivano due bracci paralleli che, con arcate ogivali, andavano a cingere il navale con l’arsenale ed i cantieri, terminando con due grosse torri sul mare.

Di questi bracci oggi non c’è più traccia, a parte due archi superstiti che si trovano lungo la SS. 16 “Adriatica”.

Oggi Rocca Tiepolo è adibita a teatro all’aperto per manifestazioni culturali, soprattutto nella stagione estiva.

© www.FermoMia.it  -  Testi di Alessandra Di Ruscio

© Copyright foto - www.fermomia.it

Info: contatti - contact us

» E' vietata la riproduzione, anche per sunti di testi e immagini.

N.B. Si declina ogni responsabilità per inesattezze o variazioni relative ai dati pubblicati, rimaniamo a disposizione per ogni segnalazione e richiesta di ulteriori informazioni.

Scegli i nostri canali della Qualità Made in Italy  -  Choose our channels of the Made in Italy Quality