Banner
Banner
Fermomia: Il primo portale web della città di Fermo, del fermano e dei fermani D.o.c.  -   A cura di Piero Evandri
Home > Ricette nel Fermano > Ricette di Pedaso

Ricette di Pedaso

Il brodetto di pesce (Lu vrudittu)
Mettere in una teggia larga olio con un trito di cipolle, capperi, prezzemolo. Dorato il trito si aggiunge pomodoro passato e peperoncino (quantità da regolare). Si fa bollire per qualche minuto poi ci si versa sale e mezzo bicchiere di aceto forte. Si aspetta che il sugo si rapprenda un poco poi si adagiano scampi , pannocchie, calamari, testoline, scorfani, code di rospo, triglie, merluzzi. Questi non vanno mai rigirati e si debbono cuocere a fuoco lento. In ultimo si mettono cozze e vongole sgusciate.
Si prepara un piatto e si adagiano i pesci senza farli rompere, guarniti qua e là di vongole e cozze. Poi si versa sopra il brodetto di cottura passato. Si serve con fette di pane tostato ai bordi del piatto di portata.

Cozze all'arrabbiata
Pulire bene le cozze e metterle a bollire con poca acqua perchè si aprano. Togliere il mollusco. Preparare in una teggia un soffritto con olio, cipolla, aglio, peperoncino, prezzemolo e versarci i molluschi. Coprirli con pezzetti di pomodoro. Salare e far cuocere per mezz'ora a fuoco lento.

Cozze ripiene
Pulire bene le cozze e farle aprire mettendole con un pò d'acqua salata a cuocere a fuoco basso, finche si aprono. Tirarle fuori e togliere ad ogniuna una valva e sull'altra col mollusco, metterci il ripieno, adagiarle vicinissime in una teggia, una spremuta di limone e un pò d'olio sopra, infornare per qualche minuto.

Melanzane fritte (La fettina de li puritti)
Tagliare le melanzane a fette nella loro lunghezza e metterle sotto sale. Farle scolare e passarle in un uovo sbattuto e nel pan grattato, poi friggerle in olio bollente.

Risotto alla marinara
Mettere in una teggia olio, cipolla a fettine, aglio diviso in quattro parti, peperoncino, prezzemolo tritato e fare un soffritto su cui versare tutte le qualità di pesce piccolo: bugatti, merluzzetti, zanchette, alici, trigliette, scampi.
Ricoprirli con pomodoro passato e far bollire per mezz'ora.
Passare col colabrodo tutto il liquido, che dovrà cuocere a poco a poco la quantità di riso. Il riso messo in una pentola con un pò d'olio deve assorbire mezzo bicchiere di vino, poi si raggiunge la cottura mettendo il brodo di pesce e un pò di sale.

Le ciambelle di mosto (Le ciammelle de mosto)
Su una spianatoia mettere la farina a fontanella e dentro mezzo litro di mosto, mezzo bicchiere d'olio, un bicchiere di latte tiepido dove si sciolgono cento grammi di lievito di birra, un cucchiaio di zucchero e una manciata di anici. impastare e formare delle ciambelle da adagiare su una teggia oleata. Debbono lievitare prima di essere infornate.

Cerasella (liquore tipico)
Un litro di liquido di cigliegie rosse (si trova nei primi di giugno) ottenuto facendo bollire per cinque minuti le cigliegie senza il gambo; poi messe dentro un panno lasco e strizzate, cosi che rimangano i noccioli e le bucce, nel panno. Unire al liquido per ogni litro, sette etti di zucchero, farlo bollire per cinque minuti e freddare. Allo sciroppo di cigliegie freddato unire per ogni litro, un quarto di rhum. Imbottigliare.

Buon appetito a tutti.

Banner

 

www.FermoMia.it Il Primo e più Grande Portale del Fermano: troverai tutte le migliori offerte commerciali e turistiche in ogni mese dell'anno.
Last minute ed occasioni uniche per uno Shopping di qualità.
Scopri "Fermo Mia" e consiglialo ai tuoi amici in tutto il mondo.
"Fermo Mia" una garanzia di controllo e suggerimenti utili per una maggiore conoscenza della qualità territoriale.

 

Banner
Banner

Chi è online

 98 visitatori online
19/07/2018 Ore
cassetto
banner-corale

FACEBOOK FAN