Bannière
Bannière
francia Fermomia: Il primo portale web del fermano e dei fermani doc
Home

Arte e gusto fra le vallate del fiume Ete ed Aso I

tdp_moresco_mr_pa
Territorio
Lungo lo spartiacque che divide le vallate dei fiumi Ete ed Aso si susseguono tre piccoli paesi di origine medioevale, che conservano intatto  il vecchio incasato.

I vicoli e molti edifici sono ancora disposti mediante l'impianto urbano antico ed alcuni angoli donano una prospettiva insolita dalla quale ammirare il mare che si staglia all'orizzonte. La loro nascita è dovuta al bisogno difensivo della popolazione che abitava vicina al litorale e per scongiurare l'invasione ed il saccheggio dei pirati, che soprattutto dalle coste della Dalmazia, arrivavano fin qui e saccheggiavano e distruggevano i piccoli centri che non erano cinti da mura.
A questo viaggio affascinate nelle fortificazioni medioevali si aggiungono delle pennellate di colore dovute alle opere d'arte conservate nelle chiese, è la terra di Vittore Crivelli e di Vincenzo Pagani, artisti unici nel panorama internazionale della pittura tardo gotica e rinascimentale nel centro Italia.

Torre di Palme conserva parte del camminamento di ronda ricavato dentro lo spessore delle mura e una torre di avvistamento a picco sul mare. In una piccola area, corrispondente al centro abitato, sussistono  chiese di primaria importanza: San Giovanni Battista, Sant'Agostino, Santa Maria a Mare e l'oratorio di San Sebastiano e San Rocco.
Moresco è ottenuto sfruttando l'area di un castello, per cui conserva l'andamento ellissoidale delle mura e le case a schiera ricavate all'iterno di un'area molto ristretta.

Monterubbiano è l'unico paese che presenta sussistenze artische più eterogenee: le mura sforzesche, il ghetto ebraico, il Palazzo del Comune di epoca medioevale, la Chiesa della Collegiata, Santa Maria dell'Olmo per citarne alcune.
Nell'itinerario sarà compresa la visita ad un frantoio con possibilità di acquisto di prodotti tipici del territorio.

 

Fotogallery

 

Uno straordinario percorso nella storia del fermano

Percorsi Culturali - Alla scoperta del fermano
Sostenuti da:
Associazione Culturale LucèVita di Fermo

Difficoltà del percorso: facile, accessibile alle famiglie.

Il percorso è curato della Dott.ssa Sabina Salusti - Guida Turistica Abilitata

Patrocinio e Promozione "www.fermomia.it"

* Luogo di partenza : Torre di Palme.
* Luogo di arrivo: Monterubbiano

* Gli spostamenti fra un paese e l'altro saranno effettuati con mezzi di trasporto propri.

* Durata 3 ore circa.

* Orari di partenza: 9.30 o 15.30 (da settembre a maggio)
* Orari di partenza: 9.30 o 17.00 (da giugno ad agosto)

Calendario dell'itinerario: disponibilità tutto l'anno tempo permettendo.

Le prenotazioni potranno essere prese fino a 7 giorni prima dell’evento in programma.

Il percorso prevede su prenotazione la possibilità di prenotare anche il pranzo con degustazione enogastronomica di prodotti tipici presso strutture ricettive situate in loco.

 

Informazioni:
Tel: +39.335.6382.149 - www.fermomia.it
Prenotazioni:
Dott/ssa Sabina Salusti - Tel: +39.339.6739743

 

© Copyright testi e foto Dott.ssa Sabina Salusti
© Copyright foto Piero Evandri
© Copyright elaborazione foto www.fermomia.it
© Copyright pubblicazione www.fermomia.it » +39.335.6382.149
* Tutti i diritti riservati.

* Pagina di informazione e promozione gratuita.

 

N.B. Si declina ogni responsabilità per inesattezze o variazioni relative ai dati pubblicati, rimaniamo a disposizione per ogni segnalazione e richiesta di ulteriori informazioni.

 

Bannière

 

www.FermoMia.it Il Primo e più Grande Portale del Fermano: troverai tutte le migliori offerte commerciali e turistiche in ogni mese dell'anno.
Last minute ed occasioni uniche per uno Shopping di qualità.
Scopri "Fermo Mia" e consiglialo ai tuoi amici in tutto il mondo.
"Fermo Mia" una garanzia di controllo e suggerimenti utili per una maggiore conoscenza della qualità territoriale.

 

Bannière
Bannière

Chi è online

Nous avons 189 invités en ligne
14/12/2017 Ore
cassetto
banner-corale
Bannière

FACEBOOK FAN